Acara blu – riproduzione e allevamento

Inaspettatamente alla loro tenera età, con meno di otto mesi e nei loro miseri 5 cm di grandezza rispetto ai 15 cm da adulti, gli Aequidens pulcher var. blu conosciuti anche come Acara blu, hanno già formato le coppie e, in concomitanza all’abbassamento delle temperature estive, hanno iniziato a deporre.

Una splendida nube di piccoli maculati pesciolini che si aggirano accanto ai genitori mentre qualche piccolo furbetto si sente già adulto da voler in cercare nuovi anfratti da esplorare. E’ questa la visione che ho avuto mentre mi sono avvicinato come a l solito a dar da mangiare ai pesci.

Poco da dire riguardo alla riproduzione se non le specifiche sull’acqua:

  • 340 microS/cm
  • pH 6.8
  • GH 6
  • KH 4
  • Temperatura 27°C

Ne breve video video i particolari delle cure parentali e alcuni momenti i cui i piccoli si alimentano con cibo micronizzato distribuito con una siringa in cui è stato attaccato un tubicino.

I coinquilini: altri quattro acara coetanei, un piccolo Ancistrus e un Barbus, sono costantemente tenuti a bada dai genitori. Non mi sembra che si avventino a catturare un facile pasto, nonostante sia una vasca di soli 80cm si fanno i fatti loro su un lato dell’acquario.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: