Napoli Aquatica 2015 – Reportage

imageNon solo fiera a Napoli Aquatica: nell’edizione 2015, l’oramai noto appuntamento acquaristico, ha saputo interpretare il volere del mercato acquariofilo e non solo. Quello di quest’anno è l’evento acquariofilo, a mio avviso, diverso dalle precedenti edizioni soprattutto per la massiccia presenza di aziende che hanno scelto di promuoversi in tutto e per tutto.
Degno di nota, in questa edizione di Napoli Aquatica, è stata infatti la partecipazione delle aziende ad abbracciare tutti i settori dell’acquariofilia. Non mancavano infatti le promozioni per il neofita, per gli esperti e per gli addetti ai lavori. Quest’anno infatti c’era una buona presenza di aziende produttrici di vasche, allestimenti per negozi, di forniture e distribuzione per i negozianti piuttosto che per l’acquariofilo che in genere poco propensi a partecipare a manifestazioni e fiere miste.
Le aziende e alcune novità del settore presenti in fiera saranno trattate in un articolo dedicato.
Non mancavano ovviamente associazioni e portali web dove incontrarsi di persona, scambiare qualche esperienza e imparare qualcosa in più.
NaQ2015_AIC
NaQ2015_2Bioreattore di fitoplancton nello stand di Goccia Blu ed un Impianto CO2 a Fai da te
NaQ2015_3
I CONTEST
NaQ2015_2_ Discus contest2
NaQ2015_2_ Discus contest
4° edizione del Napoli Aquatica World Discus Championship gara internazionale dove i grandi allevatori di Discus si contendono i riconoscimento internazionale sul duro lavoro di selezione e allevamento del re dell’acquario, il Discus.
Sulla pagina ufficiale i vincitori. NaQ2015 Discus Contest. Da poco esperto (di padelle:-) )quale sono, ritengo sia stata una buona competizione di standard elevato, con pesci di buona qualità e di grande partecipazione internazionale. I premi hanno raggiunto vari paesi europei e non solo. I miei complimenti vanno ovviamente a tutti ed in particolare agli appassionati e agli allevatori italiani.
Alcuni esemplari in gara
NaQ2015_2_ Discus contest 1Yellow NaQ2015_2_ Discus contest 1Best of show NaQ2015_2_ Discus contest7 NaQ2015_2_ Discus contest6 NaQ2015_2_ Discus contest5 NaQ2015_2_ Discus contest4 NaQ2015_2_ Discus contest3
2° edizione International Betta show contest.
NaQ2015_2_ Betta contest9 NaQ2015_2_ Betta contest5
Gestito e curato da AMBI  – Associazione Mediterranea Bettofili Italiani.
Il concorso Betta alla sua seconda edizione, da quanto visto e dalle voci a caldo sui social network, sembra essere stato un contest di successo e molto più curato rispetto alla precedente edizione.
Mi è sembrata massiccia la presenza , in questa edizione, delle forme a “più colori”. Aspettiamo i dati ufficiali dall’associazione.
Alcuni degli esemplari in gara; particolarmente belle le specie wild
NaQ2015_2_ Betta contest4 NaQ2015_2_ Betta contest3 NaQ2015_2_ Betta contest2 NaQ2015_2_ Betta contest6 NaQ2015_2_ Betta contest7 NaQ2015_2_ Betta contest8
Live NaQ Layout contest
NaQ2015_2_ Layout contestUn concorso divenuto di livello, magari avrei preferito una maggiore partecipazione internazionale, un obbiettivo che con le successive edizioni credo diverrà realtà.
NaQ2015_2_ Layout contest2
Per il resto  allestimenti “senza parole” fatto di pura arte dei nostri aquascaper …..le vasche fotografate meritano certamente un articolo a se in questo Blog.
NaQ2015_2_ Layout contest1
ERPISA
NaQ2015_erpisa3Una buona scelta degli organizzatori di Napoli aquatica è stata quella di separare l’area “compere” dall’area espositiva trasferendo e ampliando con ERPISA al piano superiore, nell’edizione 2015 infatti al piano superiore del complesso Jambo1 si svolgeva anche Erpisa fiera-mercato dedicata a rettili, testuggini, insetti, uccelli e pesci ecc.
Visitando dunque con calma l’area espositiva si poteva tranquillamente accedere alla più confusa “area mercato”. Qualche buon acquisto non è di certo sfuggito nemmeno a me!
NaQ2015_erpisa
NaQ2015_erpisa2
Conclusioni
Come nelle precedenti edizioni non c’è da vantare la biodiversità esposta, fatta di soli discus e Betta (in concorso), da alcune splendide carpe e qualche piccolo pesce qua e là. Anche le aziende pur avendo allestito acquari dai fantastici layout non hanno voluto osare troppo con ospiti magari insoliti. Non posso fare a meno di notare la (forse) mancanza di acquari marini del mediterraneo.NaQ2015_Carpe3
E’ pur certo che stiamo parlando di una fiera e non di una mostra.
Napoli aquatica e le aziende, che sembrano voler uscire dalla crisi, hanno certamente lasciato un segnale di ripresa positivo per l’acquariofilia italiana e non solo…. I miei complimeti vanno indistintamente agli organizzatori ed ai partecipanti tutti che hanno lavorato per mantenere vivo il mercato e la passione per questo splendido hobby.
NaQ2015_Carpe2 NaQ2015_Carpe1
L’acquariofilo è anche su Facebook, Twitter e Google+. Condividi l’articolo o iscriviti alle news del Blog attraverso i tuoi social network preferiti oppure registrati alla newsletter del Blog per non perdere le news e gli aggiornamenti sul mondo dell’acquariofilia!

Un pensiero riguardo “Napoli Aquatica 2015 – Reportage

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: