Malattia dei puntini bianchi e lampada UV

Rispondo ad una domanda di Antonio riguardo alla malattia dei puntini bianchi:

Le cause di questa malattia sono sempre da ricercarsi nei cambi d’acqua che durante l’inverno se effettuati con acqua molto fredda possono abbassare rapidamente la temperatura e creare stress ai pesci con conseguenze a volte disastrose. Nei grandi acquari provvisti di un solo termoriscaldatore questo fenomeno può essere più accentuato a causa del “tardo” recupero della temperatura con letali conseguenze per l’intera vasca.

Durante i cambi bisogna controllare sempre il termometro ed eventualmente effettuare i cambi in due tempi se la temperatura scende oltre i 2°C durante il cambio.

Riguardo a come debellare questa malattia e ai curativi non più presenti sul mercato italiano, posso affermare che con un graduale aumento di temperatura sui 30°C e con l’utilizzo di una lampada UV si possono uccidere questi parassiti con tempestiva rapidità.

Ti ringrazio dei complimenti e sperando di essere stato esauriente e ti rimando al link in seguito per conoscere bene il ciclo vitale di questo parassita.

www.acquaportal.it/Articoli/Dolce/MalattieAlghe/malattie/ictio.asp

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: