fbpx

Criptocoryne in natura

Le piante acquatiche fanno parte una nicchia unica nell’ecosistema vegetale.
Le criptocoryne in particolare, ampiamente diffuse nel sud-est asiatico a seconda della specie si sono evolute ritagliandosi uno spazio nella densa vegetazione della foresta tropicale adattandosi a vivere in acqua adattandosi ad un ampio spettro di salinità dalle acque quasi salmastre degli affluenti dei fiumi ai rivoli poverissimi dei nutrienti che scorrono attraverso la foresta tropicale.
image

Piante tuttosommato facili da coltivare in acquario che possono vivere benissimo anche all’ombra a condizione che il fondo sia ricco di nutrienti ed in particolare di ferro.

Le Criptocoryne hanno oltretutto un ruolo molto importante per gli organismi che vivono nella foresta pluviale, in natura il denso strato di vegetazione è un importante focolaio di crescita di insetti e pesci che vivono al riparo dai predatori.

Vi suggerisco a tal proposito di visitare alcuni bei link per ammirare quanto siano belle in natura queste spettacolari piante:

Il canale YouTube di discovery planet
Il link del sito con tantissime foto dettagliate per luogo di ritrovamento http://www.displa.org/

Un blog dove si possono ammirare alcune infiorescenze
borneoechostreams.blogspot.it

L’acquariofilo è anche su Facebook e Twitter. Non perdere le news e gli aggiornamenti sul mondo dell’acquariofilia!

Un pensiero riguardo “Criptocoryne in natura

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: