fbpx

Laghetto ghiacciato

Col Salento investito da un’intensa ondata di neve, non mancano i problemi col ghiaccio nei laghetti…

La temperatura dell’aria, in 24 ore, scesa sotto i -3°C provoca la formazione di ghiaccio in superficie e un brusco calo di temperatura dell’acqua. Ad oggi la temperatura minima sul fondo del laghetto é di 2.6°C! Che mi ha fatto credere morte le carpe.
Una rapida ispezione sul fondo ghiacciato con la mia GoPro, mi ha per ora rassicurato sul loro stato di salute.

Mi sembra ovvio ribadire che il filtraggio e le pompe dei laghetti devono restare ovviamente spenti durante i periodi invernali pena danni all’impianto e mancata formazione degli strati “caldi” in profondità che fanno resistere i pesci agli inverni rigidi. Non vorrete mica far diventare il laghetto una enorme coppa di granita?
Dal laghetto per ora é tutto,  restate in attesa dell’arrivo della primavera.

One thought on “Laghetto ghiacciato

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: