Laghetto, piante e… ninfee

Non c’è niente di più bello e affascinante per un laghetto che ammirare la fioritura delle piante e delle ninfee. Le piante, proprio come negli acquari, hanno un importante ruolo all’interno del pond. Mettono al sicuro i pesci, creano ombra, assorbono i nutrienti in eccesso, riducono lo sviluppo delle alghe e rendono il laghetto un vero paradiso.

È importante però mettere i puntini sulle “i” su alcune false credenze ed alcuni aspetti legati al rapporto tra le piante ed il pond. In particolare vorrei sottolineare il fatto che (al di là del valore economico) la gestione delle piante non deve essere mai di secondo ordine anche perché, oltre ai vantaggi succitati, hanno pieno valore espositivo all’interno e all’esterno del laghetto ed hanno, come tutte le piante, le loro necessità nutrizionali.

Non bisogna pensare dunque che basta gettarle in acqua o racchiuderle in un vaso con semplici pietre o altro materiale inerte.

Il mio laghetto colmo di piante

Quando ci prendiamo cura delle piante sia palustri che ninfee i risultati si vedono e il laghetto non può che trarre vantaggio da questo. Conoscenza e tecnica di coltivazione delle piante nascono dai preziosi consigli di Francesco Cimenis di Giardini & Ninfee che, con la sua immensa passione, mi ha aiutato molto nel comprendere l’importanza delle piante e la loro bellezza. I risultati sono sicuramente visibili

La primavera inesistente e l’arrivo d’impatto dell’estate è stato poco produttivo per le fioriture ma non hanno certamente mancato di dare spettacolo:

Le mie prime ninfee

Ninfee nane acquistate due anni fa

…poi l’evoluzione che spero il prossimo anno mi regalino tantissime fioriture

Maurice laydeker
La mia preferita… Black princess
Hermine

Le bellissime Pink dawn. Nella foto sotto un fenomeno raro la fioritura per quattro giorni consecutivi. Il fiore in fondo nella foto sotto è tipico di questa varietà a fine fioritura le striature rosa sono completamente scomparse in un bianco estremo

Pink dawn – a sx primo giorno di fioritura a dx quarto giorno (molto raro)

Le palustri: Pontederia cordata

Pontederia cordata

Anemopsis californica

Anemopsis californica

Spettacolare come sempre l’Eichhornia crassipes purtroppo ne è vietata la vendita. Probabilmente negli anni scomparirà dai mercati.

Ludwigia grandiflora anch’essa considerata specie infestante e bandita dai mercati

Hydrocotyle vulgaris
Cyperus alterifolius

Dichromena Colorata

Pontederia cordata a sx, Iris pseudacorus dx

Un pensiero riguardo “Laghetto, piante e… ninfee

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: